centro musa
musei del sito reale di portici

fb

Visite teatralizzate

Prenotazione obbligatoria. Le date delle visite teatralizzate sono da definirsi.

 

bella-e-bestia

Bella e Bestia

Rielaborazione e regia di Claudio Di Palma. Spettacolo itinerante nei Giardini dell’Orto Botanico della Reggia di Portici.

Età consigliata: 5-10 anni.

La Bella figlia di un mercante è trattenuta in prigionia da una Bestia dalle fattezze orribili. La reclusione e la separazione dalla famiglia, imposte alla ragazza, sono il segno punitivo inflitto proprio al vecchio genitore resosi colpevole del furto di alcune rose dal giardino del mostro. La ragazza, tuttavia, non resta intimorita o turbata dalla figura spaventosa del suo carceriere, ma ne impara a scoprire eleganza di modi e nobiltà di cuore, fino a innamorarsene e a decidere di sposarlo. Il mostro, allora, si rivelerà, anche nell’aspetto, sorprendentemente principesco ed il lieto fine potrà inevitabilmente compiersi.
Scenari che Ente Teatro Cronaca ha voluto cogliere e trasferire fra le maestosità degli alberi e il colore dei fiori del giardino dell’Orto Botanico di Portici per una versione di Bella e Bestia che si ricolloca nella naturalezza di viali e prati in un allestimento teatrale itinerante.

In considerazione del carattere itinerante, dello spettacolo, è prevista la presenza di max 100 bambini a replica.

Date degli spettacoli: 11, 16, 17, 18, 23, 24 aprile 2018; 2, 7, 8, 9, 15, 16, 21, 22, 23, 24 maggio 2018.

Inizio dello spettacolo: ore 11:00.

Quota: 8 euro.


canto-di-natale

Canto di Natale alla Reggia, una fantasticheria

Adatto a adulti e bambini.

Sarà ancora Fernando Nunez, gentiluomo di corte e amico personale di Carlo di Borbone, l’accompagnatore dei visitatori in questa serie di visite di Natale. Un po’ fantasma un po’ folletto, memoria vivente della Reggia e delle sue storie, Fernando è molto impegnato per i preparativi del Natale alla Reggia. Lustra alcuni pastori, accoglie i visitatori… e racconta favole per grandi e piccini. Nelle sue parole, riviviamo i classici delle favole natalizie rielaborati per l’ambientazione napoletana. Re Ferdinando, Maria Carolina e altri personaggi della storia borbonica riprendono vita nelle parole di Fernando. Per lasciarsi trasportare dal gusto delle feste.

Quota: 10 euro

 


le-voci-dal-presepe

Le voci dal presepe

Adatto a adulti e bambini.

Un viaggio itinerante fra le tradizioni natalizie e i simboli del presepe napoletano. Il presepe racconta. Ha una voce. Anzi, tante voci. I personaggi del presepe prendono vita per raccontare le loro storie, dove confluiscono la religione ufficiale, quella dei Vangeli, e le mille devozioni e tradizioni della nostra terra napoletana. Una visita guidata accompagnerà i visitatori attraverso le sale affrescate, gli scaloni e la sala cinese della Reggia di Portici, raccontando usi e tradizioni del Natale napoletano, dall'epoca borbonica fino ai giorni nostri. Potrete inoltre ammirare una splendida esposizione di arte presepiale, ma non solo: i pastori parleranno per voi, prendendo a prestito la voce degli accompagnatori... vi racconteranno le loro gioie, i loro sogni, le loro lacrime.

Quota: 10 euro