centro musa
musei del sito reale di portici

youtube fb

hm

Il Museo dell’Arte, del Vino e della Vite (MAVV – WINE ART MUSEUM) intende far conoscere in modo diffuso il mondo del Vino anche come patrimonio artistico, culturale, scientifico e storico del territorio e promuovere il settore enologico come risorsa dello sviluppo economico.

Il Museo dell'Arte, del Vino e della Vite, è ospitato ed incardinato nel Dipartimento di Agraria dell'Università Federico II di Napoli, diretto dal prof. Matteo Lorito. Esso si avvale di un prestigioso comitato scientifico presieduto dal prof. Luigi Moio, coordinatore del corso di Laurea in Scienze Enologiche dell’Università di Napoli Federico II ed enologo di fama mondiale.

Il MAVV è un percorso multisensoriale per la Wine Experience che propone anche visite nei luoghi, nel territorio e nelle eccellenze a vocazione enologica. Mediante l’uso di interfacce innovative ed esperienza sensoriale, vuol far vivere al pubblico una realtà totalmente nuova: una realtà virtuale “immersiva”.
Le attività espositive culturali formative, fondono sullo stretto rapporto arte e cultura, attraverso eventi che legheranno, nel nome del gusto e del bello, il vino alle arti visive, all’archeologia, alla moda e allo spettacolo. Il tutto con una format che coniuga innovazione e tradizione, attraverso exhibit multimediali, laboratori e percorsi sensoriali.

Il Museo si articola in 4 aree espositive, partendo dalla Storia del vino, alla fermentazione con animazione in Video Mapping per poi proseguire con un esperienza attraverso Realtà virtuale aumentata, continuando con Giochi, Proiezioni e tanto altro.